CFR

Con l’espressione responsabilità familiare d’impresa o Corporate Family Responsibility (CFR)  si fa riferimento alla volontà dell’impresa di sostenere la famiglia e il bilanciamento tra lavoro e vita privata delle persone impiegate in azienda.

La CFR può essere vista come un sottoinsieme del più ampio concetto di responsabilità sociale d’impresa o Corporate Social Responsibility (CSR), argomento di grande rilevanza nel dibattito attuale.

Politiche per favorire l’armonizzazione famiglia-lavoro o la responsabilità genitoriale, supportando i dipendenti anche con attività di formazione, sono solo alcuni degli esempi di pratiche poste in essere dalle imprese nell’ambito della CFR.

L’indagine 

Al fine di fornire una panoramica della responsabilità familiare delle medie imprese italiane il Centro Studi Cdo con il supporto del Centre for Young and Family Enterprise (CYFE) dell’Università degli Studi di Bergamo, ha predisposto un questionario con domande volte determinare il grado di bilanciamento famiglia-lavoro nelle aziende italiane tenendo conto di variabili strutturali e culturali.

Gli aspetti strutturali possono essere classificati come benefit (per esempio bonus bebè, premi per i figli dei dipendenti, orari di lavoro flessibili, possibilità di lavorare da casa, ecc). Per aspetti culturali si intendono fattori come valorizzazione dei dipendenti coinvolti in ruoli famigliari, impatto vita famigliare su carriera, supporto relazionale da parte di superiori e colleghi, ecc.

Ad ogni item identificato è stato attribuito un punteggio, utilizzato per il calcolo dell’indice ponderato.

Il Premio

Cdo per l’Economia

2018

Il questionario è stato sottoposto a tutti gli imprenditori e i lavoratori delle aziende associate a Fabbrica per l’Eccellenza, tra luglio e settembre 2018, e in base alle risposte pervenute nel corso del Secondo Forum della Media Impresa Italiana è stato assegnato il Premio Cdo per l’economia 2018.

Queste le tre aziende classificate:

  1. ICI CALDAIE
  2. GPI GROUP
  3. CEFRIEL